CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

PRESENTAZIONE – DEFINIZIONI

  1. Venditore: la SPRL COL & MACARTHUR, con sede sociale in RUE DU PONT 8/A - 4690 ROCLENGE-SUR-GEER, registro imprese n. 536.659.923 (IVA BE 0536.659.923)
  1. Il Venditore è contrattabile per posta all’indirizzo della sua sede sociale, all’indirizzo email contact[@]colandmacarthur.com per telefono al numero +32478 26 97 30, nonché mediante un modulo di contatto.
  1. Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita, sono considerati come:

-               Beni: i prodotti proposti dal Venditore

-               Condizioni generali: le presenti condizioni generali di vendita

-               Cliente: qualsiasi entità (professionista o consumatore) che ordina un Bene sul Sito Internet

-               Consumatore: qualsiasi persona che acquista un Bene a fini che escludono qualsiasi carattere commerciale/professionale

-               Sito Internet: il sito internet del Venditore, nella fattispecie https://colandmacarthur.com

 

2 - ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI

L’utilizzo del Sito Internet, come pure qualsiasi ordine trasmesso al Venditore, comporta necessariamente, a titolo di condizione essenziale e determinante, l’accettazione da parte del Cliente delle Condizioni generali di vendita, che sono le uniche applicabili, ad esclusione di qualsiasi altra condizione, salvo laddove esplicitamente stipulato diversamente. Solo le persone maggiorenni e capaci ai sensi di legge possono utilizzare il Sito Internet e trasmettere ordini.

3 - PREZZO

Salvo menzione contraria, i prezzi indicati sul Sito Internet si intendono al lordo di tutte le tasse e al netto delle spese di spedizione. In taluni casi, tra cui la consegna fuori dall’Europa, l’IVA potrebbe non essere applicabile (per maggiori informazioni, contattare il Venditore).

I prezzi indicati in divise estere sono comunicati a titolo indicativo. Fa fede il prezzo in euro. Il prezzo in divisa estera può variare in base al tasso di conversione applicato dagli organismi finanziari il giorno dell’ordine. Non si accetta alcun reclamo in proposito a tale variazione. Tutte le spese legate a una transazione in divisa estera sono a carico del Cliente.

Il Venditore si riserva il diritto di modificare i suoi prezzi in qualsiasi momento. I Beni sono fatturati in base alle tariffe in vigore al momento della conferma dell’ordine. Qualsiasi contestazione relativa al prezzo deve essere formulata per iscritto e indirizzata alla sede sociale del Venditore entro 15 giorni dal pagamento.

I codici promozionali e altre riduzioni sono validi solo per la durata comunicata, previo rispetto delle condizioni previste e non sono cumulabili.

Per qualsiasi ordine è richiesto un pagamento in contanti e qualsiasi ritardo di pagamento comporta, di pieno diritto e senza necessità di diffida, il pagamento degli interessi al tasso di legge a valere dalla data di scadenza della fattura, nonché un’indennità pari al 10% dell’importo dovuto, con un minimo di 100 €.

Salvo disposizione contraria, la fattura è indirizzata al Cliente per e-mail.

In deroga all’articolo 1583 del Codice civile, i Beni restano proprietà esclusiva del Venditore fino ad avvenuto completo pagamento delle fatture. Nonostante questa riserva di proprietà, tutti i rischi di perdita e danno relativi al Bene in questione sono trasferiti al Cliente nel momento in cui ne prende possesso.

4 - (PRE)ORDINE

4.1.      Ordine

Per trasmettere un ordine sul Sito Internet occorre fornire diverse informazioni (tra cui l’indirizzo di fatturazione e di consegna, un numero di telefono, ecc.). Ciascun Cliente è il solo responsabile delle informazioni fornite e della loro esattezza. È possibile anche creare un account cliente. Ciascun Cliente è tenuto a proteggere il proprio account da un eventuale utilizzo fraudolento. Tale protezione comporta una password sufficientemente elaborata e rigorosamente riservata. Il Cliente è tenuto a segnalare tempestivamente al Venditore l’eventuale utilizzo fraudolento del suo account.

L’ordine e la messa in produzione del Bene sono validati dal Venditore solo ad avvenuta ricezione del pagamento effettuato dal Cliente secondo i sistemi di pagamento proposti, e dopo invio di un’e-mail di conferma (purché il Cliente abbia comunicato un valido indirizzo e-mail). In caso di pagamento mediante bonifico bancario potrebbe trascorrere qualche giorno prima della conferma di avvenuto pagamento.

4.2.      Pre-ordine e acconto

Laddove sia possibile trasmettere dei pre-ordini, il Venditore ha facoltà di annullare la vendita in qualsiasi momento, anche qualora sia già stato versato un acconto, previo rimborso integrale di tale acconto al Cliente, senza che quest'ultimo abbia titolo a reclamare qualsiasi risarcimento.

Fatto salvo il diritto di recesso accordato ai Consumatori, un pre-ordine (validato mediante pagamento di un acconto) non può essere annullato da un Cliente.

 

4.3.      Scorte e promozioni

I Beni sono proposti nei limiti delle scorte disponibili. In caso di promozioni effettuate su determinati Beni, nei limiti dei suoi mezzi e delle previsioni elaborate, il Venditore farà in modo di disporre di scorte sufficienti a far fronte alla domanda.

4.4.      Personalizzazione

Il Cliente può scegliere di personalizzare il Bene con una incisione. Trattandosi in questo caso di un bene fabbricato, o chiaramente personalizzato, secondo le specificazioni del Cliente non sarà possibile fare valere il diritto di recesso.

5 - CONSEGNA

La consegna del Bene è effettuata dal Venditore (o da terzi da questi designati), con la modalità di trasporto di sua scelta, nelle zone di consegna previste, all’indirizzo comunicato dal Cliente. I Beni viaggiano a rischio e pericolo del Cliente a prescindere dalla modalità di trasporto prescelta (v. anche l’articolo 7, “reclami”).

5.1.      Termini e date di consegna

I tempi di consegna sono indicati a titolo puramente indicativo e sono calcolati solo ad avvenuto pagamento da parte del Cliente (in caso di pagamento a mezzo bonifico bancario potrebbe essere necessario un termine supplementare). L’eventuale sforamento del termine di consegna non può dare adito a danni e interessi, né a qualsiasi risarcimento. Non si effettuano consegne nei week-end e giorni festivi.

5.2.      Indirizzo di consegna

La consegna può avvenire solo nelle zone geografiche convalidate dal Venditore. Per determinate zone, il Venditore si metterà in contatto con il Cliente onde individuare il miglior sistema da utilizzare (in particolare laddove il sistema postale sia notoriamente carente o inesistente). In questo caso potranno essere imputati dei costi supplementari al Cliente (assicurazione e/o un servizio postale privato).

Il Cliente è il solo responsabile degli estremi di consegna comunicati e deve fornire ogni informazione utile. Se i dati comunicati dal Cliente al Venditore sono incompleti e/o inesatti, il Venditore non potrà essere ritenuto responsabile dell’impossibilità di consegnare il Bene e il Cliente non potrà pretendere alcun risarcimento.

Per le consegne che si effettuano in luogo diverso da un domicilio privato (ufficio, hotel, ecc.), la consegna è garantita solo fino alla portineria / hall di ricevimento.

5.3.      Seconda consegna

Se, per qualsiasi motivo (assenza, indirizzo incorretto, ecc.), il Cliente non ha preso in consegna il Bene e quest’ultimo è ritornato al Venditore, il costo della seconda consegna sarà fatturato al Cliente.

6 - GARANZIA E RIPARAZIONE

6.1.      Per i Consumatori:

I Beni sono garantiti contro i vizi apparenti e i difetti di conformità, fatto salvo il rispetto dell’articolo 7 delle Condizioni generali (“reclami”).

Conformemente alle disposizioni di legge, i beni nuovi sono garantiti contro qualsiasi difetto di conformità per un termine di due anni a partire dal momento in cui il venditore mette il Bene a disposizione del Consumatore. Se il difetto di conformità apparisse dopo un termine di sei mesi a partire dalla consegna del Bene, la prova dell’esistenza del difetto al momento della consegna è a carico del Consumatore. Un Bene è conforme se rispetta quanto prescritto all’articolo 1649 ter del Codice civile.

In caso di difetto di conformità, il Consumatore ha il diritto, salvo qualora ciò fosse impossibile o sproporzionato, di esigere dal Venditore la riparazione del Bene o la sua sostituzione, il tutto entro un termine ragionevole e senza spese né inconvenienti di rilievo per il Consumatore. Se il Consumatore non ha diritto né alla riparazione né alla sostituzione del Bene, o se il Venditore non ha effettuato la riparazione o la sostituzione entro un termine ragionevole o senza inconvenienti di rilevo per il Consumatore, quest’ultimo ha il diritto di esigere dal Venditore un’adeguata riduzione del prezzo o, in caso di difetto grave, la risoluzione del contratto, esclusione fatta di qualsiasi reclamo di danni e interessi supplementari. Si terrà conto del danno risultante dall’uso del Bene da parte del Consumatore dopo il momento in cui ha constatato (o avrebbe dovuto constatare) il difetto di conformità.

Questa clausola non osta alla garanzia sui vizi nascosti della cosa venduta, come previsto dagli articoli 1641 - 1649 del Codice civile e dalle disposizioni specifiche delle Condizioni generali.

6.2.      Per i professionisti:

Fatte salve le disposizioni dell’articolo 8, i vizi nascosti sono coperti da garanzia per un termine di un anno, a valere dalla messa a disposizione del Bene da parte del Venditore al Cliente. Trascorso un anno, la garanzia di legge è di applicazione se il vizio nascosto esisteva al momento della consegna, e purché renda il Bene non idoneo all’utilizzo al quale è destinato o ne diminuisca sensibilmente l’utilizzo.

Il Cliente deve notificare il vizio nascosto al Venditore quanto prima, a mezzo lettera raccomandata, e in ogni caso non oltre un termine di 7 giorni a valere dal giorno in cui ha constatato, o avrebbe dovuto constatare, tale vizio nascosto. Il Venditore deciderà, a suo insindacabile giudizio, sul mezzo più adeguato per rimediare ai difetti o alla non conformità, ovvero il rimborso di una parte del prezzo d'acquisto, o la sostituzione del Bene, o la risoluzione della vendita, senza che il Cliente possa pretendere qualsiasi altro risarcimento.

6.3.      Limitazioni

Il Venditore si assume responsabilità per danni causati dall’utilizzo del Bene, a prescindere dal fatto che tali danni siano causati al Cliente, ai suoi beni o a terzi, anche durante il termine di garanzia.

Sono esclusi dalla garanzia i Beni i cui danni sono dovuti a dolo o negligenza (incrinatura, rottura, umidità, temperatura inadeguata, ossidazione, infiltrazione di liquidi, sovratensione elettrica, incendio o qualsiasi altra causa di forza maggiore) e i Beni che presentano tracce di apertura (o di riparazione e/o di modifiche effettuate da terzi non autorizzati dal Venditore); parimenti, la garanzia non si applica allorché il danno è dovuto a usura, trasporto, uso improprio e/o non rispetto delle istruzioni contenute nel manuale d’uso.

Nessuna applicazione della garanzia può avere l’effetto di prolungarne la durata.

6.4.      Riparazione

Se il Bene non è più coperto da garanzia e non funziona più correttamente, il Venditore mette a disposizione del Cliente un team tecnico per una riparazione rapida.

Qualsiasi riparazione è soggetta all’invio di preventivo al Cliente (costo minimo di 60 € + spese di spedizione minimo 20 €, se fuori Europa).

7 - RECLAMO - DIRITTO DI RECESSO

7.1.      Reclamo

Il Bene deve essere esaminato il giorno della consegna per verificare se corrisponde all’ordine trasmesso. Pena la decadenza, qualsiasi riserva a questo proposito deve essere menzionata sulla bolla di consegna a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno inviata alla sede sociale del Venditore. Inoltre, pena la decadenza, qualsiasi reclamo deve essere imperativamente accompagnato da una copia della fattura e della bolla di consegna, oltre a essere debitamente documentato e giustificato.

I reclami devono essere formulati dal Cliente al più presto, ovvero entro i termini di legge per i Consumatori (2 mesi a valere dalla constatazione del difetto) e il giorno della consegna per i professionisti. Trascorso tale termine, il bene è considerato definitivamente accettato dal Cliente, i vizi apparenti sono inconfutabilmente considerati inesistenti.

7.2.      Diritto di recesso (applicabile unicamente ai Consumatori)

Ad eccezione dei Beni personalizzati (v. infra), il Consumatore dispone di un termine di 14 giorni per recedere dal contratto, senza dover motivare la sua decisione e senza sostenere altre spese che quelle di spedizione per il ritorno del Bene alla sede sociale del Venditore. Il termine di 14 giorni ha inizio alla data di consegna del Bene. Trascorso il termine di 14 giorni, il Venditore non potrà più accettare il ritorno, e potrà rinviarlo al Consumatore (previa presa in carico delle spese di spedizione da parte di quest’ultimo).

Per esercitare il suo diritto di recesso, il Consumatore deve informare della sua decisione il Venditore per iscritto, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, prima della scadenza del termine di 14 giorni, mediante una delle seguenti modalità:

-                utilizzare il modello di formulario di recesso riportato in allegato al Libro VI. (“Prassi del mercato e protezione del consumatore”) del Codice di diritto economico

-               fare un’altra dichiarazione priva di qualsiasi ambiguità in cui espone la sua decisione di recedere dal contratto

Il Consumatore che esercita il suo diritto di recesso deve restituire il Bene al Venditore entro i 14 giorni successivi alla comunicazione della sua decisione di recedere dal contratto. Il Consumatore sostiene le spese dirette legate al ritorno del Bene, nonché i rischi legati a tale ritorno.

Fatto salvo il diritto del Consumatore di effettuare le manipolazioni necessarie affinché possa stabilire la natura del Bene, le sue caratteristiche e il suo buon funzionamento, i Beni devono essere ritornati al Venditore in perfetto stato, nel loro imballaggio originale, anche questo in perfetto stato, senza essere stati utilizzati. Se utilizza il Bene prima della scadenza del termine di 14 giorni, il Consumatore rinuncia al suo diritto di recesso. Il Bene ritornato deve essere obbligatoriamente accompagnato dalla fattura e dalla bolla di consegna. Qualsiasi ritorno in cui mittente non possa essere identificato sarà respinto.

Il rimborso dell’ordine avrà luogo entro i 14 giorni successivi alla data in cui il Venditore è informato della decisione del Consumatore di recedere dal contratto esercitata conformemente al presente articolo, mediante la stessa modalità di pagamento utilizzata per la transazione iniziale, e a condizione che tutte le modalità di ritorno siano state rigorosamente rispettate e che il Venditore abbia recuperato il Bene. L’importo rimborsato sarà in ogni caso limitato alle somme effettivamente pagate del Consumatore. Il Venditore non rimborsa le spese supplementari legate alla scelta di una modalità di consegna diversa dalla modalità di consegna standard meno costosa proposta.

Per i Beni personalizzati (orologio con incisione), il Consumatore non può esercitare il diritto di recesso previsto nella Condizioni generali. Il Consumatore non potrà ritornare il Bene, né chiedere il rimborso o qualsiasi risarcimento.

8 - RESPONSABILITÀ

I Beni proposti alla vendita sul Sito Internet sono accompagnati da una descrizione a cura del Venditore e illustrati da fotografie che hanno un valore illustrativo e non sono contrattuali. Le fotografie sono fedeli il più possibile ma non possono assicurare una similitudine perfetta con il Bene, in particolare per quanto concerne i colori e/o le dimensioni. Il Venditore non può essere ritenuto responsabile di eventuali errori nei testi e nelle foto utilizzati per la descrizione dei Beni.

Il Venditore declina qualsiasi responsabilità in caso di danno e/o pregiudizio diretto o indiretto (perdita di operatività, perdita di profitto, perdita di occasione, ecc.) che dovessero risultare da cattiva fattura, cattivo funzionamento o uso (improprio) dei Beni, salvo in caso di dolo a suo carico. Parimenti, il Venditore non può essere ritenuto responsabile per un danno e/o pregiudizio diretto o indiretto derivante da un suo errore grave o dolo o da un errore grave o dolo a capo dei suoi preposti e/o mandatari.

Il Venditore declina qualsiasi responsabilità in caso di estremi di consegna incompleti e/o di rifiuto di prendere in consegna il Bene.

Per quanto concerne il Sito Internet, il Cliente lo utilizza suo rischio e pericolo. Il Venditore fornisce il Sito Internet così com’è, con tutte le sue imperfezioni e secondo le sue disponibilità. Il Cliente riconosce e accetta che i sistemi informatici e di telecomunicazione non sono esenti da difetti e che delle interruzioni del servizio sono possibili. Il Cliente è il solo responsabile delle informazioni che trasmette via il Sito Internet e delle loro conseguenze. Il Venditore non si assume alcuna responsabilità sulle informazioni comunicate dal Cliente per la creazione del suo account e/o di qualsiasi altra informazione introdotta nel Sito Internet dal Cliente. Il Venditore declina qualsiasi responsabilità in caso di perdita e/o divulgazione a terzi delle informazioni comunicate dal Cliente sul Sito Internet. Il Venditore non può garantire che la trasmissione dei dati via il Sito Internet o altri sistemi di telecomunicazione non sia sorvegliata, registrata o deformata da terzi. Il Venditore non ha peraltro alcune responsabilità quanto al contenuto dei siti di terzi verso i quali dovesse creare dei link di ipertesto, in particolare in merito alla protezione della vita privata.

Nel quadro delle relazioni tra il Venditore e il Consumatore sono di applicazione le norme relative alla protezione dei consumatori. La responsabilità del Venditore non può essere estesa al di là delle disposizioni obbligatorie previste dalla legge (Libro VI. “Prassi del mercato e protezione del consumatore” del Codice di diritto economico).

In qualsiasi caso, la responsabilità del Venditore resta limitata alle somme pagate per l’ordine che ha dato adito alla responsabilità del Venditore.

9 - CAUSE DI FORZA MAGGIORE

Il Venditore non può essere ritenuto responsabile per la non esecuzione di ordini e/o consegne per cause di forza maggiore quali in particolare perturbazione o sciopero totale o parziale, blocco di accessi autostradali e di mezzi di trasporto e/o di comunicazione, inondazione, incendio, incidente, ecc.

10 - VITA PRIVATA E DATI DI CARATTERE PERSONALE

Le informazioni comunicate dal Cliente sono utilizzate dal Venditore unicamente nel quadro del trattamento dell’ordine.

La responsabilità del trattamento dei dati personali ricade sul Venditore.

I dati di carattere personale comunicati al Venditore sono da questi trattati per la gestione della sua clientela, che comprende la gestione delle relazioni precontrattuali e contrattuali, nonché l’utilizzo dei dati a fini di prospezione commerciale (marketing diretto). Il Consumatore può opporsi, facendone richiesta e gratuitamente, al trattamento dei dati per finalità di prospezione commerciale (marketing diretto). Il Cliente può in qualsiasi momento richiedere la modifica dei suoi dati personali, disattivare l’account e/o chiederne la soppressione inviando una richiesta specifica al Venditore. Il Venditore può a sua volta rifiutare un’iscrizione o sopprimere un account senza doverne dare giustificazione.

11 - VARIE

L’eventuale nullità di una disposizione delle Condizioni generali non influisce sulla validità delle rimanenti disposizioni delle Condizioni generali e non comporta la nullità di tali disposizioni.

Il Venditore si riserva la possibilità di modificare le Condizioni generali in qualsiasi momento, dopo averne dato informazione al Cliente. Tale informazione al Cliente avrà luogo mediante e-mail, una notifica sul Sito Internet o qualsiasi altro mezzo stabilito dal Venditore.  Il Cliente sarà invitato a dare il suo accordo a tali nuove condizioni generali. In mancanza di accordo, il Cliente non potrà più effettuare ordini sul Sito Internet. Le nuove condizioni generali si applicheranno a tutti i nuovi ordini.

Il Venditore può cedere, trasferire o disporre in qualsiasi altro modo dei suoi diritti e obblighi, in toto o in parte, in qualsiasi momento e senza preavviso. Tale cessione non può portare pregiudizio al Cliente.

Il contenuto del Sito Internet nel suo complesso (inclusi testi, fotografie, ecc.) è protetto da diritto d’autore, diritti dei marchi e qualsiasi altro diritto di proprietà intellettuale. Questi elementi sono proprietà del Venditore o di terzi con i quali il Venditore ha concluso accordi. Pertanto, è vietata qualsiasi copia, pubblicazione, riproduzione o qualsiasi altro sfruttamento, contraffazione sotto qualsiasi forma, senza previa autorizzazione scritta del Venditore. Qualsiasi infrazione può comportare azioni civili e/o penali.

12 - DIRITTO APPLICABILE E GIURISDIZIONE COMPETENTE

Le relazioni tra le parti sono rette del diritto belga. In caso di vertenze, le Corti e i Tribunali della sede legale del Venditore saranno gli unici competenti. La lingua procedurale sarà il francese.